Skip to content
copertina

Abilitante Social Fest 2024

“Non sarò mai abbastanza cinico
da smettere di credere
che il mondo possa essere migliore di com’è. 

Ma non sarò neanche tanto stupido
da credere che il mondo
possa crescere se non parto da me.”

Brunori Sas 

 

GIUGNO

Domenica 2 giugno
  • 20.30 – Polisportivo di Brendola – L’Isola che non c’è. Saggio di fine anno della Palestra vita.

Venerdì 14 giugno
  • 16.30 – Zugatolando – giochi in legno per il parco. ZugàTolando è una ludoteca itinerante di giochi in legno e materiali di recupero. Animeranno il parco utilizzando i loro “zughi” (giochi in dialetto veneto) creativi, arrivando a coinvolgere grandi e piccoli attraverso la riscoperta e il piacere del gioco in comunità e il gusto della tradizione popolare. Tutti i giochi di ZugàTolando sono realizzati artigianalmente da Riccardo. Sono pezzi unici, costruiti utilizzando principalmente come materiale il legno, per passare poi ad elementi di recupero, valorizzando il concetto del riutilizzo in modo creativo e giocoso.
  • 21.00 – LA041 live music.

Sabato 15 giugno
  • 21.00 ITALIA – ALBANIA. Proiezione su maxi schermo della prima partita della nostra nazionale agli Europei 2024.

Domenica 16 giugno
  • 18.00Apericena con Mediterranea.

Mercoledì 19 giugno
  • 21.00 – Solo Puttane o no? Storia, musica e spettacolo con l’IdeAzione. Dai lupanari dell’antica Roma ai bordelli del ‘900. Un viaggio affascinante condotto da Manuela Brocco che ci porterà nel mondo della prostituzione partendo dall’epoca antica per giungere fino alla chiusura delle case di tolleranza con la legge Merlin. Seguirà una storia di vita vissuta, in collaborazione con il museo delle case di tolleranza di Villavarda, in provincia di Pordenone. Regia: Andrea de Marchi, Relatrice: Manuela Brocco, Attrice: Erika Magnabosco Testi: Rossella Menegato.

Giovedì 20 giugno
  • 18.00 – Magia di bolle di sapone. Animazione e spettacolo con le bolle giganti per bambini/e in collaborazione con Animazione Chicevents, spettacolo da non perdere per grandi e piccini
  • 21.00 – ITALIA – SPAGNA. Proiezione su maxi schermo della seconda partita della nostra nazionale agli Europei 2024.

Venerdì 21 giugno
  • 17.30Torneo di Ping Pong.
  • 21.00Il Sindaco e le Altecariche in concerto.
  • 21.30Gianna Chillà in concerto – Tributo a Janis Joplin. Può un tributo musicale commuovere e far emozionare tanto da far gridare alla reincarnazione? Chi ha assistito ad una performance di Gianna Chillà giura di si. Il suo tributo a Janis Joplin ha varcato le nostre frontiere, grazie all’incredibile somiglianza della voce di Gianna Chillà con quella di J.J. ma anche per una interpretazione che restituisce intatta la fragilità, l’ironia, la forza e l’intensità che la cantante regalava al suo pubblico. Janis Joplin non è stata solo un’immensa artista, ma anche il vettore di un messaggio che ha diffuso con tutta l’intensità di cui era capace. Gianna ha amato e studiato da sempre il personaggio e i suoi contenuti, le sue peculiarità, le contraddizioni, la fragilità, attraverso lunghe ricerche ed un lungo studio. L’interpretazione tiene conto di tutti gli aspetti musicali e non solo di Janis Joplin: la grinta e la passione, ma anche il suo messaggio, il rapporto che aveva col pubblico, la comunicazione diretta e ironica, insomma, più che un tributo, un’evocazione.

Sabato 22 giugno
  • 14.00Giochi da tavolo. Le associazioni “Quelli del veNERDì – La Tana dei Goblin Lonigo” e “Gli artefici del fuoco” vi aspettano per farvi scoprire il mondo dei giochi da tavolo. I loro volontari metteranno a vostra disposizione tantissimi giochi e saranno pronti a guidarvi, consigliarvi e giocare con voi. Vi aspettiamo per due pomeriggi all’insegna del divertimento e del gioco intelligente.
  • 17.00 La comunità accudente. Dialogo e spazi espositivi – In questa giornata metteremo al centro il concetto di “comunità accudente” in quanto espressione più urgente di sguardi che si incontrano, mani che si intrecciano e voci che si fanno coro. Dal nostro sguardo sull’idea di comunità risalta la connotazione assolutamente non trascurabile della cura, intesa come presa in carico, dare importanza…La comunità “accudente” di Montecchio Maggiore si esprime in alcune forme aggregative che hanno nella loro vocazione esistenziale il supporto, l’accompagnamento, la valorizzazione di chi, per mille vicissitudini, spesso “fatali” (legate alla casualità di dove nasce, di chi incontra, di quali opportunità gli vengono proposte/negate…) richiede, appunto, una forma di cura. La Comunità accudente annovera pure quelle forme di supporto al territorio ed ai suoi “abitanti” che contribuiscono a renderlo migliore, più accessibile e presentabile anche in termini relazionali… Dialoghiamo con alcune forze aggregative di Montecchio Maggiore cercando sostanzialmente di far emergere la motivazione embrionale che ha fatto nascere “il gruppo” nel territorio montecchiano. Con una domanda su cui riflettere assieme in quella giornata: Perché dobbiamo esistere ed insistere a Montecchio Maggiore?
  • 19.30Grigliata Argentina su prenotazione.
  • 21.00Ambaradan sciok tour 2024 in concerto. Con il loro suono esplosivo ed inclusivo gli Ambaradan vi faranno di sicuro divertire, un mix di energia e improvvisazione. All is possible!

Giovedì 27 giugno
  • 18.00Super Miss Dream – Tre di Danè. Sfere di cristallo e misteriosi equilibri accompagneranno questa Super eroina nella coraggiosa impresa di far sì che tutto il mondo creda nei sogni e nella loro realizzazione! Uno spettacolo al femminile roseo e delicato che condurrà il pubblico in un mondo di giochi, acrobazie e nuove scoperte. E voi…credete ancora nei vostri sogni?

Venerdì 28 giugno
  • 16.30Gonfiabili al parco per bimbi e bimbe
  • 21.00Dreamy Pop & Acoustic Madness – VNGELV&BANII in concerto. È la fusione di due forme cantautorali femminili distanti nel sound ma vicine in espressività – fluttua con noi in una dimensione di soffice emotività!

Sabato 29 giugno
  • 18.00Gioielli di pace by Igino Brian, orafo vicentino che ha creato scuole di formazione professionale per ragazze e ragazzi di strada in Cambogia con l’associazione IDA Onlus
  • 19.30Cena per la Palestina by Gli Amici di Gino Strada
  • 21.00Aquilegia in concerto – Progetto musicale attivo dal 2015 che propone grandi successi riarrangiati in chiave pop, rock e funk.

Domenica 30 giugno
  • 21.00Snap all’italiana – Sempre e comunque il bel paese. Direzione artistica Marzia Filatondi.

 

LUGLIO

Giovedì 4 luglio
  • 18.00 Malabarista Giocoequilibrista. Spettacolo di Giocoleria, Equilibrismo, Magia, divertente e colorato che accompagna adulti e piccini nel magico mondo di un saltimbanco.

Venerdì 5 luglio
  • 18.00Swap Party. Scambio di vestiti, accessori e oggetti: porta quello che non usi e scambialo con ciò che ti piace. Necessario iscriversi con un messaggio WhatsApp al 335 329755 indicando nome, cognome e “Swap party”.
  • 21.00MMP | Montecchio Music Park + MAP | Montecchio Art Park. Lord of the Trippy Monkeys – DeBojo

Sabato 6 luglio
  • 18.00Psichiatria da protagonisti. Dall’esperienza di utenti e familiari un Servizio di salute mentale ideale” – Presentazione del libro con gli autori Paolo Giovanazzi e Andrea Puecher. Quest’opera regala la possibilità di conoscere da vicino la realtà dei Servizi per la Salute Mentale e di immaginare una rete ideale di prevenzione e cura, a partire dalle testimonianze di chi vive quotidianamente il disagio psichico in prima persona. Sarà un incontro che toccherà temi delicati legati alla guarigione sociale e sarà aperto allo scambio di esperienze e visioni.
  • 19.30Si!… Sud a Tavola. Cena su prenotazione.
  • 21.00 – Mother’s Milk – Red Hot Chili Peppers tribute band.

Giovedì 11 luglio
  • 18.00Mr Coso. Uno spettacolo dove un eccentrico prestigiatore tenterà di imitare a modo suo le grandi personalità della magia, e del paranormale. Vedremo questo bizzarro figuro destreggiarsi maldestramente con numeri di cartomagia, ipnosi con conigli di pezza, fachirismo, escapologia delle mutande, giocoleria. Il tutto coronato sul finale dalla pericolosissima guida bendata di bicicletta.

Venerdì 12 luglio
  • 17.00 Bidibibodibibus! Ecco il Ludobus delle Fate! Giochi di legno, di movimento, di abilità e angolo per i più piccoli per promuovere il diritto al gioco libero. Solo chi gioca è vivo!
  • 21.00 – MMP | Montecchio Music Park + MAP | Montecchio Art Park. Antonio Lapunzina Lapu Band – Niukis On the Block.

Sabato 13 luglio
  • 14.00 – Giochi da tavolo. Le associazioni “Quelli del veNERDì – La Tana dei Goblin Lonigo” e “Gli artefici del fuoco” vi aspettano per farvi scoprire il mondo dei giochi da tavolo. I loro volontari metteranno a vostra disposizione tantissimi giochi e saranno pronti a guidarvi, consigliarvi e giocare con voi. Vi aspettiamo per due pomeriggi all’insegna del divertimento e del gioco intelligente.
  • 18.30 Pa-Pam Drum Circle. Un cerchio di tamburi dedicato ai più piccoli e ai loro genitori.
  • 19.30 Bracciamoci, menù rigorosamente grigliato con amore. Cena su prenotazione.
  • 21.00 Idraulici del suono + Opb. Concerto per intenditori che vogliono contorcersi e agitarsi ben consapevoli di quello che può riservare la seratina!!!!

Domenica 14 luglio
  • 18.00SON CO(r)SE DA PAZZI! Presentazione del libro con la presenza dell’autore Lorenzo Beggio – Valentino è un ragazzo ormai cresciuto che si ritrova, suo malgrado, a puntare il proprio sguardo su sé stesso. Un passato che sembra non dargli pace, il ricordo della morte della sorella maggiore e l’incubo di una vita che scorre con una devastante frenesia, rappresentano per lui pesanti croci da sorreggere. Da sempre schiacciato e costretto a rimanere nella scomoda posizione di chi l’esistenza la subisce, tenta di prendere fiato reagendo a quella che secondo lui è la malattia del secolo: la fretta. Riuscirà Valentino a sconfiggere i propri demoni togliendosi finalmente di dosso la pesante e inutile corazza d’inquietudine che da anni si ostina a indossare?
  • 19.00Graminha Dj. Punk, rock alternative, electronic, big beat and new wave of American heavy metal!

Giovedì 18 luglio
  • 18.00 Circo Fungo. Spunta in ogni luogo di festa accompagnato da un enorme arcobaleno! Impazza il CIRCO FUNGO, il primo spettacolo-laboratorio di giocoleria per grandi e piccini. Una pista da circo, svariate valigie, centinaia di attrezzi diversi, numeri incredibili, sfide di abilità, giochi di gruppo. Tutti i grandi classici della giocoleria presentati in un unico spettacolo da Geo il giocoliere… all’ombra di un fungo gigante! Pronto a metterti in gioco? Divertimento assicurato!

Venerdì 19 luglio
  • 18.00Laboratorio di ricamo creativo. Porta la tua t-shirt da decorare in maniera originale e creativa imparando ad utilizzare il punto base del ricamo. Età >14 Per iscriversi: scrivi un messaggio WhatsApp al 335 329755 indicando nome, cognome e “Laboratorio di ricamo creativo”
  • 21.00A Forest Mighty Black – concerto. Sono una band dicinque musicisti fondata nel 2013 che propongono sonoritàprovenienti dal Grunge e dallo Stoner Rock anni 90 a cui mescolano l’Hard Blues di matrice elettrica e a tratti psichedelica.
  • 22.00Ananda Mida in concerto. Collettivo musicale stoner e psychedelic rock, guidato da Max Ear (batterista di OJM e direttore artistico di Go Down Records) e Matteo Pablo Scolaro.Sin dalla genesi del progetto, un ruolo importante è affidato all’immaginario grafico, creato in collaborazione con l’amico e artista visivo Eeviac. Dal 2015, hanno suonato con diverse formazioni, da tre a sei membri, sia strumentali che con cantanti. Il loro sound è plasmato dal rock anni ’70, mescolato a groove desertici e psichedelici.

Sabato 20 luglio
  • 18.00Comunità accogliente. Testimonianze di forme concrete di accoglienza e di rigenerazione sociale in ottica comunitaria, che stanno in qualche modo dimostrando che “si può fare” anche in ambito interculturale. Contributi di Alberto Mossino promotore di esperienze di contaminazione culturale del territorio dell’astigiano, di un operatore del Centro Astalli di Vicenza e dell’antropologo torinese Giovanni D’Ambrosio.
  • 19.30Cena Domenicana su prenotazione.
  • 21.00 MMP | Montecchio Music Park + MAP | Montecchio Art Park. Complesso del brodo – Zagreb.

Domenica 21 luglio
  • 7.30Risvegli – VIAGGIO! Emozioni e atmosfere di canzoni e musiche dal mondo – Concerto di Luigi Catuogno e Anita Nascimben.

Giovedì 25 luglio
  • 18.00Laboratorio di saponificazione. Impara a creare saponi con ingredienti naturali e realizza il tuo sapone personalizzato. Per iscriversi: scrivi un messaggio WhatsApp al 335 329755 indicando nome, cognome e “Laboratorio di Saponificazione”.

Venerdì 26 luglio
  • 18.00Swap Party. Scambio di vestiti, accessori e oggetti: porta quello che non usi e scambialo con ciò che ti piace. Necessario iscriversi con un messaggio WhatsApp al 335 329755 indicando nome, cognome e “Swap party”.
  • 21.00MMP | Montecchio Music Park + MAP | Montecchio Art Park. Nicotina – Beatriz.

Sabato 27 luglio
  • 19.30 Gnocchi e cinghiale. Cena su prenotazione.
  • 21.00 Ulysses Tales live band. Ulysses Tales è un cantautore, musicista e dj vicentino. Ulysses Tale è un progetto nato come contenitore di storie ed avventure (appunto “Tales” in inglese).
  • 22.30Almanueva in concerto. Sono una band italiana composta da cinque ragazzi che coltivano la passione per la musica. La band si è formata nel 2020 quando Daniele, Alex, Daniele e Leonardo hanno iniziato a suonare insieme. Infine, nel 2023, il gruppo ha reclutato Mattia, il sassofonista. La loro musica è stata plasmata principalmente attraverso cover di canzoni pop e latine. Daniele è la voce del gruppo, Alex tiene il ritmo alla batteria, mentre Daniele suona la chitarra con passione. Leonardo è il bassista che conferisce profondità al loro sound, mentre Mattia aggiunge un tocco di jazz alle loro reinterpretazioni. La loro musica è un omaggio a brani famosi, arricchiti dal loro tocco personale, che la band spera di condividere con chiunque voglia divertirsi e ballare assieme a loro.

Domenica 28 luglio
  • 17.30Comunità pacifica. Una comunità che si definisca tale bandisce dal proprio vocabolario e dal proprio agito la violenza e da ogni forma di sopraffazione militare e non. A partire dalle 17.30 alcuni esponenti del panorama artistico e musicale del vicentino testimonieranno con la loro forza espressiva un punto di vista del mondo pacifico e accogliente.

 

AGOSTO

Venerdì 2 agosto
  • 21.00MMP | Montecchio Music Park + MAP | Montecchio Art Park. Nubi sparse – Contrada Ceresa

Sabato 3 agosto
  • 21.00 Black Cat and Dirty Blues. E’ un nuovo progetto che nasce dalla passione viscerale del cantante chitarrista ROBERTO “BLACK CAT” ZOCCATELLI, per la musica Blues e della musica nera. Gli addetti ai lavori e musicisti dicono di lui: “una delle più belle voci interprete del BLUES ITALIANO ed una chitarra suonata con un tocco personale potente ed energico.”

Sabato 31 agosto
  • 18.00 La comunità rigenerante. Crediamo che una comunità danneggiata e ferita da una crisi ambientale, sociale, culturale e politica possa rinascere e rigenerarsi. Cibo, agricoltura, terra ed energia sono indissolubilmente legate alle crisi. I modi in cui il cibo viene prodotto, distribuito e consumato e le modalità in cui l’energia e le risorse ambientali vengono usate, possono contribuire positivamente al processo di rigenerazione. Per riflettere su quali siano questi modi sostenibili e più consapevoli avremo come ospite il giornale online VeZ fatto di una redazione giovane che promuove un’informazione indipendente ed ecologica in Veneto e che ha l’obiettivo di dare voce a esperienze rigeneranti nel nostro territorio. Nel corso del pomeriggio, sarà presente uno stand in cui alcuni membri del giornale saranno lieti di raccontare la storia del progetto e di chiacchierare su temi ecologici e ambientali. Inoltre, VeZ medierà un’occasione di dialogo tra diversi attori che si stanno prendendo cura dell’ambiente e della comunità nel vicentino. In particolare, sarà presente la Comunità vicentina per l’Agroecologia che si occupa di promuovere filiere agroalimentari eque e sostenibili ispirate all’agroecologia, e di valorizzare beni pubblici, come il Bosco Carpaneda, nella zona di Monteviale, attraverso una riqualificazione agroforestale e sociale di terreni che altrimenti finirebbero in mano a pochi privati e, spesso, cementificati. Sulla stessa scia di interesse verso un sistema alimentare che avvicina produttori e consumatori, avendo a cuore la salute di chi vive il nostro territorio, parteciperà al dialogo anche Matteo Vittori, agricoltore dell’azienda biologica Sèola. Per gettare luce su nuove pratiche energetiche sostenibili e comunitarie ci sarà invece un rappresentante di Hab Terrenergie, una rete che, tra le varie cose, sta mettendo in atto creazioni di Comunità Energetiche Rinnovabili a Vicenza. Il dialogo sarà aperto al pubblico con la convinzione che da incontri come questo si possano coltivare pratiche comunitarie di cura e rigeneranti e che ne possano scaturire di nuove.
  • 21.00Countin’ the blues – Donne indomite – Elisa De Munari, in arte Elli de Mon, presenterà dal vivo il suo libro Countin’ the Blues – donne indomite. Durante l’inizio del Ventesimo secolo una potente tradizione di artiste afroamericane aiutò le donne a trovare la loro voce e a farsi sentire: le donne del blues. La vita e l’arte di queste cantanti e musiciste fondarono un nuovo modo di vivere, sfidando i limiti imposti dalla morale. Nessuno poteva dire loro come vestirsi, come comportarsi e soprattutto cosa dovessero ascoltare.

 

SETTEMBRE

Venerdì 6 settembre
  • 21.00 Black Boy Fly. Spettacolo di narrazione e musica tratto dall’omonimo libro di Marco Ballestracci, che racconta l’ascesa – fino alla vittoria nel campionato del mondo di ciclismo su pista del 1898 – di Marshall Major Taylor: il primo afro-americano a gareggiare con i bianchi sulle piste d’America. Lo spettacolo narra certamente di Major Taylor, ma soprattutto racconta il  cammino degli afro-americani alle prese con il riconoscimento dei propri diritti civili regolarmente sanciti dalla Costituzione e di cui la musica è stata strumento fondamentale di rivendicazione. Marco Ballestracci è narratore teatrale, scrittore e giornalista. Scrive per l’inserto culturale del Foglio e, a suo tempo, è stato musicista di blues. Marco Pandolfi è cantante, chitarrista e armonicista. È uno dei più importanti esponenti del movimento blues italiano ed è considerato uno dei migliori armonicisti al mondo. Ha suonato nei più importanti festival europei ed è stato spesso in tournée negli Stati Uniti d’America. Nicola Brugnolo è attualmente meccanico di biciclette, ma anche appassionato di musica afro-americana e, per molto tempo, lettore teatrale.

Sabato 7 settembre
  • 21.00Bastardi senza gloria Music by Quentin Tarantino’s Movies so much heart and bad attitude – Mr. Teo Vega: Vocals and Guitars – Ms. Dafne Brown: Vocals and Special Effects – Mr. Meo Blonde: Guitars – Mr. Lobo Pink: Bass – Mr. Gimmy Wolf: Keyboards – Mr. Stuntman Mike: Drums.

Domenica 8 settembre
  • 17.00La scelta di Flora – Alla scoperta di Flora Cocco, la partigiana Lea. A cura di M.Brigida Randon, accompagnamento musicale di Stefano Nardon.

Venerdì 13 settembre
  • 21.00Semillas – Quartetto Remedio – Parole vibranti, corde parlanti. Un viaggio in Sudamerica attraverso la musica e la poesia. Il calore di un cuento che come un’abuela paziente parla diretto al cuore e calma le inquietudini. David Soto Chero (chitarra, cuatro, charango) – Sergio Marchesini (fisarmonica) – Alberto Zuanon (contrabbasso) – Laura Vigilante (voce) condividono la passione per le sonorità latinoamericane della tradizione ma anche contemporanee. Nasce così il Cuarteto Remedio che si esibisce con un’emozionante selezione di brani in lingua spagnola, per condurci in un viaggio intimo e riflessivo nel cuore del Sudamerica.

Sabato 14 settembre
  • 19.30 Cena Vegana con “Gattoovest” per aiutare il Gruppo di Volontarie che si occupa di salvare e curare i gatti abbandonati, cercando di arginare il problema del randagismo sul territorio.

Venerdì 20 settembre
  • 18.00 4 passi al parco. Evento di laboratorio danza e teatro danza.

Sabato 28 settembre
  • 19.30 – Sara Negretto.

Condividi le novità

Abilitante Social Fest 2024

Abilitante Social Fest 2024

“Non sarò mai abbastanza cinico da smettere di credere che il mondo possa essere migliore di com’è.  Ma non sarò…
Fai la mossa giusta!

Fai la mossa giusta!

Anche tu, come Valeria, fai la mossa giusta! Scegli di destinare il tuo 5×1000 alla Cooperativa Sociale Piano Infinito, a…